Benessere dal mondo

BALSAMO PER CAPELLI ALOE E RISO

Grazie alla collaborazione con Chico Mendes, puoi decidere di sostenere i progetti di Mani Tese ogni volta che userai questo balsamo per capelli a base di aloe e riso proveniente dalla filiera di agricoltura biologica Altromercato. A base di succo di aloe e di olio di riso, lascia i capelli luminosi e facilmente pettinabili, nutrendoli in profondità. Per ogni confezione di  balsamo per capelli da 150ml, 1,30€ saranno devoluti a Mani Tese. 

Per l'ordine sono richiesti almeno 4 giorni lavorativi di anticipo rispetto alla data di ricezione desiderata.

Scegli la quantità (Quantità min. 1)

Donazione di 0,00


Scegli il progetto da sostenere

  • IMARISHA! ENERGIE RURALI PER LA LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO E LA SALVAGUARDIA AMBIENTALE

    Gestione partecipata della foresta e del bacino idrico, mappatura della biodiversità e aree a rischio, vivai, riforestazione e consolidamento degli argini, fornelli migliorati, impianti fotovoltaici e a biogas. 

  • MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA ALIMENTARE E DELLE CONDIZIONI IGIENICO-SANITARIE DELLE COMUNITÀ DELL’ATACORA

    Il Benin è uno tra i Paesi più poveri del mondo e la sua economia, basata principalmente su un’agricoltura di sussistenza, continua a peggiorare a causa di un aumento della deforestazione e di una notevole diminuzione delle piogge. L’insicurezza alimentare, la malnutrizione, le difficoltà nell’accesso all’acqua potabile e le malattie a trasmissione oro-fecale sono ampiamente diffuse. A oggi il 33% delle famiglie rurali beninesi non è in grado di soddisfare il fabbisogno minimo alimentare (dati FAO e WFP). Nel dipartimento dell’Atacora l’insicurezza alimentare si manifesta in forma cronica, avendo vissuto per alcuni decenni una forte dipendenza dal sistema produttivo del cotone di origine coloniale, che ha scoraggiato la popolazione a investire in produzioni agricole per uso alimentare.  Qui l’insicurezza alimentare è più alta che nel resto del Paese e raggiunge la preoccupante cifra del 51%.

  • SCUOLA, DIRITTI E AGROECOLOGIA PER LE BAMBINE E LE DONNE DEL BENIN

    In Benin, il livello di discriminazione delle donne è altissimo. Sin da bambine sono costrette ad abbandonare la scuola per occuparsi della casa e del raccolto ma raramente sono proprietarie terriere e il più delle volte vengono escluse dai processi decisionali della comunità.  Il progetto si propone di contrastare la dispersione scolastica, creare consapevolezza delle donne rispetto ai loro diritti di cittadinanza e supportarle nella commercializzazione di prodotti locali tradizionali

CON QUESTA DONAZIONE CONTRIBUISCI A:
il tuo regalo aiuta...
il tuo regalo aiuta...
il tuo regalo aiuta...
 
Vuoi aggiungere un altro regalo?