Cibo

Dona un orto

I ritmi della vita di Anne sono sempre stati scanditi dalla terra. La giornata comincia all’alba e termina quando il sole tramonta. L’orto è la sua vita e quella dei suoi figli, sa di che cosa il suolo ha bisogno semplicemente toccandolo. Un giorno, il terreno le si sbriciola tra le mani: è secco. L’orto sta morendo, e le sue cure non sono più abbastanza. Ma Anne non si è mai arresa, e di certo non inizierà adesso…

Il Burkina Faso è uno dei Paesi più poveri dell’Africa sub-sahariana e dell’intero pianeta, che sta affrontando una drammatica crisi, con circa 3,5 milioni di persone che si trovano in una situazione di insicurezza alimentare. La parte nord del Paese è messa in ginocchio, ormai da anni, dal fenomeno della desertificazione, che si sta diffondendo a macchia d’olio, rendendo i terreni delle comunità più povere, quelle rurali, incoltivabili. In quest’area il 15% dei bambini fino ai 5 anni di età è colpito da malnutrizione acuta e la situazione non accenna a migliorare.

Grazie a questo dono, Anne e tante donne delle aree rurali del Burkina Faso potranno far fronte alla desertificazione ricevendo un kit di attrezzi agricoli, sementi resistenti ai cambiamenti climatici, sistemi di irrigazione più efficaci e formazione ad hoc, con cui potranno coltivare cereali e ortaggi, per nutrire i loro figli e avere un reddito per sé e le proprie famiglie. 

Aiutaci a regalare un lieto fine, contribuisci a donare un orto per Anne e tante altre donne in Burkina Faso.

Scegli la quantità

Donazione di 10,00

Per donare di più, modifica l’importo


COME SOSTENERCI

solo donazione Invia un’ecard Stampa biglietto

Stai supportando il seguente progetto

  • Nutrire la città

    Il Burkina Faso è in ginocchio a causa di desertificazione e insicurezza alimentare. Le famiglie di più di 670 mila bambini hanno abbandonato le proprie case per cercare terreni più fertili, meno pericoli e una vita migliore altrove, passando dal Nord al Centro e Sud del Paese.

    Ricominciare non è così facile. La pressione antropica sui centri abitati delle regioni centrali del Burkina è elevatissima e il cibo non è sufficiente per tutti.

    Grazie a questo progetto daremo a centinaia di sfollati interni una speranza, aiutandoli a coltivare una nuova terra con metodi agroecologici e resilienti ai cambiamenti climatici.

    Al contempo agiremo sull’ambiente, rinforzando le foreste e piantando nuovi alberi che possano fungere da barriera contro i fenomeni naturali e da fonte di nutrimento per moltissime famiglie.

CON QUESTA DONAZIONE CONTRIBUISCI A:
il tuo regalo aiuta...
il tuo regalo aiuta...
il tuo regalo aiuta...
 
Vuoi aggiungere un altro regalo?